Le Idee – 8 aprile 2021

Le imprese italiane hanno subito la crisi sanitaria in modo eterogeneo. Il crollo della domanda interna e della liquidità ha danneggiato soprattutto le piccole e piccolissime imprese. Sebbene si intravedano per il 2021 prospettive di crescita, i margini di miglioramento appaiono ancora ridotti. Il nono rapporto ISTAT sulla competitività dei settori produttivi italiani traccia una prima analisi dell'impatto della pandemia sul settore produttivo italiano fornendo un quadro sulla struttura, la dinamica e lo stato di salute delle imprese. (Leggi) [...]

Le idee – 14 maggio 2020

Il governo ha licenziato il cosiddetto "Decreto Rilancio", un pacchetto di misure per 55 miliardi di euro, pari al doppio dell'ultima manovra di bilancio. Gli interventi di maggiore portata sono 16 miliardi di sostegno alle imprese: finanziamenti a fondo perduto per piccole e medie imprese e capitalizzazione per le grandi; 25 miliardi per gli ammortizzatori sociali (proroga della cassa integrazione fino a 9 settimane e allargamento della platea dei beneficiari), 3 miliardi per sanità e 1.4 miliardi destinati all'istruzione. [...]

Le idee – 9 aprile 2020

È ormai acclarato che in seguito alla pandemia la chiusura delle imprese, l'interruzione delle catene di approvvigionamento globali (GSC) avranno conseguenze rilevanti sull'economia mondiale per lo shock negativo dal lato dell'offerta. Vi sono ancora numerosi interrogativi sulla durata e l'ampiezza dell'interruzione, quale impatto subirà la domanda aggregata e quali sono le politiche monetarie e fiscali più efficaci. Uno studio recente analizza le possibili conseguenze di un'interruzione delle GVC superiore rispetto alla fine della pandemia, ossia lo scenario peggiore. L'interruzione [...]

Torna in cima