I nostri temi – Sanità e Federalismo

/I nostri temi – Sanità e Federalismo
I nostri temi – Sanità e Federalismo2020-06-11T07:40:29+00:00

Il Paese alla svolta federalista

Regole semplici, Programmi di stabilità regionali, Fallimento politico, e un Testo Unico del Federalismo La nuova Legislatura si apre con rinnovati programmi di completamento del federalismo. Prima che si entri nel vivo dell’analisi dei progetti di legge (di riforma o di attuazione della Costituzione), è importante sollevare lo sguardo per una visione d’insieme che aiuti a mettere a fuoco i problemi. Nel 2007, sono stati presentati due disegni di legge attuativi dell’articolo 119 della Costituzione, l’articolo perno per la [...]

Autore : |28 Maggio 2008|Categories: Editoriale, Sanità e Federalismo|

La sostenibilità di medio-lungo termine delle finanze pubbliche: il “rischio sanità” sui Partner UE

Tra i capitoli di spesa del bilancio pubblico, quello della sanità presenta le maggiori complessità di previsione/proiezione, in quanto esposto a molteplici driver di crescita di natura extra demografica (reddito, tecnologia, cambiamenti esogeni nella domanda, etc.). Eppure, nel calcolo degli indicatori di sostenibilità delle Finanze Pubbliche, che da qualche anno la Commissione Europea e i singoli Partner UE propongono rispettivamente in “Public Finances in EMU” e nei Programmi di Stabilità, il riferimento va a proiezioni di spesa (acute e [...]

Autore : |21 Gennaio 2008|Categories: Editoriale, Finanza pubblica, Sanità e Federalismo|

La sanità in Italia – Federalismo, Regolazione dei mercati, Sostenibilità delle Finanze Pubbliche

Si rendono disponibili Sommario e Indice del rapporto di ricerca prossimamente in pubblicazione nella collana AREL - IL MULINO. Il rapporto è stato presentato presso la sede dell'AREL il 20 Novembre 2007 L’analisi dei capitoli della spesa sanitaria e farmaceutica permette di porre in risalto tutti gli snodi irrisolti dell’attuale governance della spesa pubblica nel lento percorso di transizione federalista, soprattutto con riferimento alle prestazioni LEA le cui funzioni sono condivise tra livelli di governo o delegate dallo Stato [...]

Autore : |20 Novembre 2007|Categories: Editoriale, Finanza pubblica, Sanità e Federalismo|

03-2007 – La spesa farmaceutica territoriale convenzionata: il modello FarmaRegio per l’analisi della variabilità regionale

Si presenta la prima versione di FarmaRegio, modello econometrico per l'analisi della variabilità regionale della spesa farmaceutica territoriale convenzionata (un panel ad effetti casuali). Si suggeriscono due prospettive di lettura: da un lato, la valutazione della significatività delle variabili esplicative; dall'altro, l'interpretazione della relazione funzionale stimata come possibile benchmark con cui chiedere alle Regioni di confrontarsi. Nel primo caso, emergono chiare indicazioni di policy: la rilevanza del reddito e quindi dei flussi di perequazione a sostegno dei LEA, ma anche [...]

Autore : |01 Novembre 2007|Categories: Farmaceutica, Sanità e Federalismo|

Il copayment al centro della riorganizzazione federalista del SSN

copay concordato Stato-Regioni e mutuo riconoscimento tra Regioni Tra Partner OCSE il ticket è diffuso lungo tutta la “filiera” delle prestazioni sanitarie: dal medico di base, alla diagnostica, al ricovero, all'acquisto di farmaci. In Italia, invece, la sanità rimane quasi integralmente gratuita, anche se il tema occupa annualmente i dibattiti pre-Finanziaria. Il Ministro Turco non nega un possibile ricorso ai ticket e nella Conferenza Stato-Regioni la posizione è di prudenza ma non di chiusura. E' necessario riflettere, perché attorno [...]

Autore : |15 Settembre 2006|Categories: Editoriale, Sanità e Federalismo|Tags: |

Il copayment e il nuovo universalismo del SSN

il "vecchio" dibattito sull'ISES e la sua riproposizione nel contesto Stato-Regioni Nella maggior parte dei Paesi OECD [1] la responsabilizzazione del consumo avviene lungo tutta la filiera sanitaria, dai farmaci, al medico di base, alla diagnostica specialistica, al ricovero. In molti casi è adottata una vera e propria declinazione del copayment, per tener conto della tipologia di prestazione e delle caratteristiche economico-sanitarie soggettive. Sono esplicativi i due esempi della Francia e della Germania: la Francia applica un copayment del [...]

Autore : |23 Giugno 2006|Categories: Editoriale, Sanità e Federalismo|Tags: |