Circa Guido Borà

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Guido Borà ha creato 135 post nel blog.

Le Idee – 2 settembre 2021

Crescita economica differenziata nei Paesi OCSE e nella UE nel secondo trimestre 2021 con l'Italia a +2,7% tendenziale; le proposte di riforma fiscale nel nostro Paese contenute in un indagine conoscitiva di Camera e Senato; l'aumento delle temperature è vicino al valore soglia di 1,5° e i cambiamenti climatici richiedono interventi urgenti da parte dei governi; gli indicatori di complessità possono essere utilizzati per misurare la validità delle azioni del RFF; superare la dicotomia tra concorrenza e protezione dell'industria [...]

Le Idee – 26 agosto 2021

Secondo un’analisi dell'ISTAT gli indicatori utilizzati per misurare il grado di raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) possono essere uno strumento di monitoraggio delle sei Missioni del PNRR; uno studio OCSE ha individuato una relazione positiva tra la produttività del lavoro e il grado di istruzione della forza lavoro e del management e una relazione negativa con le imprese a conduzione familiare; le catene globali del valore sono state messe alla prova dalla Covid-19: un paper della Banca [...]

Le Idee – 5 agosto 2021

Segnali positivi dall'economia: la crescita sostenuta del PIL reale nel secondo semestre di quest'anno, se confermata, ridurrà i tempi di recupero dei livelli di prodotto persi a causa della pandemia ma è ancora troppo presto per parlare di nuovo boom economico. Durante la pandemia è cambiata la mappa del commercio internazionale dei vaccini ma non è chiaro, per mancanza di dati, in quale Paese vi sia la maggiore capacità produttiva. La misura della dotazione infrastrutturale dei territori è uno [...]

Autore |2021-08-05T15:27:39+00:0005 Agosto 2021|Categorie: Le Idee|Tag: , , , , , , , |

Le Idee – 29 luglio 2021

L'Aifa ha pubblicato i dati del consumo di Medicinali nel 2020: sale la spesa ospedaliera e cala la territoriale. Secondo un Rapporto Luiss SEP l'attuale regolazione del mercato farmaceutico italiano limita la politica sanitaria e industriale a causa del controllo della spesa legato all'inefficace logica dei silos. Il debito pubblico accumulato negli ultimi due anni a causa delle politiche economiche di sostegno dovrà rientrare grazie all'incremento della tassazione: un paper IFO propone un nuovo sistema di aliquote fiscali. Nelle [...]

Le Idee – 22 luglio 2021

Secondo un paper IMF, in Europa l'intervento dei governi durante la pandemia ha scongiurato una crisi economica ancora più grave spostando gran parte delle perdite sul bilancio dello stato. Lo sviluppo delle Reti tempo-dipendenti nonostante la pandemia è andato avanti: è quanto emerge da un’indagine AGENAS. Il reddito di cittadinanza ha avuto un ruolo nella lotta alla povertà in Italia ma, secondo un rapporto la Caritas, va ridisegnato. Un’indagine ISTAT ha delineato lo stato di salute della popolazione anziana [...]

Le Idee – 15 luglio 2021

L’industria farmaceutica consolida il ruolo strategico nel nostro Paese come settore ad elevata competitività e intensità tecnologica. Il vento della ripresa soffia sull'Europa e sull'Italia sebbene dopo anni faccia capolino anche l'inflazione. L'OCSE avverte sui rischi nel mercato del lavoro: lento recupero dei livelli occupazionali e incremento della disoccupazione di lunga durata. L'AWG e la RGS hanno aggiornato le previsioni della spesa pensionistica di lungo periodo, l'UPB ha pubblicato un confronto. L'ISTAT nel rapporto annuale fa il punto sul [...]

Le Idee – 8 luglio 2021

La nuova legge sulle malattie rare e i farmaci orfani è approdata al Senato: il Servizio bilancio evidenzia alcune criticità e incongruenze. La Corporate Governance alla prova della pandemia e le opportunità di rilancio e resilienza in un recente rapporto OCSE. È tempo di bilanci del 2020: l'ISTAT ha pubblicato le stime della contrazione del PIL in Italia nel 2020 disaggregate per Area geografica, la Commissione europea ha analizzato l'impatto della pandemia su Paesi e settori e la Banca [...]

Le Idee – 1 luglio 2021

Dopo l'approvazione del PNRR italiano i riflettori sono puntati sull'andamento dei saldi di finanza pubblica e, soprattutto, sulla ripresa degli investimenti pubblici, al palo dal 2009. L'eterogenea gestione regionale della pandemia ha aperto il dibattito su federalismo e la riforma del Titolo V della costituzione. Quando il differenziale tra crescita e tassi è ampio il debito pubblico potrebbe aumentare senza costi ma vediamo perché non è possibile. Dal Report EFPIA, abbiamo qualche numero sul settore farmaceutico in Europa nel [...]

Le Idee – 24 giugno 2021

La Commissione europea ha valutato positivamente il Recovery Plan italiano, adesso la parola passa al Consiglio di Europa con un iter di approvazione di massimo 4 settimane. Il Monitor di Agenas fa il punto sulla mission Salute del PNRR italiano. L'annuario statistico del Ministero della Salute mostra un SSN alla vigilia della pandemia in contrazione sia nell'assistenza ospedaliera sia in quella distrettuale. Secondo l'ultimo rapporto Istat in Italia torna ad aumentare la povertà, ai massimi livelli dal 2005. La [...]

Le Idee – 17 giugno 2021

La corsa ai vaccini e a terapie efficaci ha mostrato quanto sia strategico rafforzare gli investimenti nel settore della ricerca clinica. Le nuove tecnologie possono soddisfare i bisogni di salute della popolazione: l'intelligenza artificiale è una soluzione già a portata di mano ma poco presente nella pratica clinica. Il mercato del lavoro sta attraversando una lunga fase transitoria, tra previsioni di ritorno alla crescita e termine di alcuni provvedimenti. Il focus macro è sul declino degli investimenti diretti esteri [...]

Torna in cima