FabioP

/Fabio Pammolli

About Fabio Pammolli

This author has not yet filled in any details.
So far Fabio Pammolli has created 187 blog entries.

Nel 2009 dominano incertezza e difficoltà di fare previsioni

Dopo una escalation al ribasso delle stime, la crescita del 2008 segna un -1% e quella attesa per il 2009 un -2,6%. Solo qualche settimana fa venivano giudicate disfattiste previsioni di una riduzione del Pil attorno al 3%; adesso non vanno trascurate delle considerazioni che potrebbero fare del 2009 un anno ancor più duro di quanto annuncino le fonti ufficiali. LEGGI L'ARTICOLO

Autore : |2020-01-15T15:19:33+00:0006 Marzo 2009|Categories: Editoriale, Il Sole 24 Ore|

L’ambito di validità della sentenza della Corte di Giustizia sull’età di pensionamento di vecchiaia per le donne

Il Governo italiano si è impegnato a rispettare la sentenza della Corte di Giustizia Europea sull’equiparazione uomo-donna dell’età di pensionamento di vecchiaia dei lavoratori pubblici. Che la soluzione sia quella della bozza di intervento circolata il 3 Marzo u.s. oppure altra, a meno di cambiamenti di indirizzo che comunque ci esporrebbero alle sanzioni della messa in mora, il requisito anagrafico sarà equiparato. Dal punto di vista della razionalizzazione del sistema pensionistico e della riforma del welfare, anche se avvenisse [...]

Autore : |2020-01-15T15:24:24+00:0004 Marzo 2009|Categories: Editoriale|

Costo del lavoro, contratti e cuneo fiscale pesano sulla produttività

La produttività e la crescita rimangono le grandi assenti dall'economia italiana. Le cause sono molteplici e concorrenti. Pesano i tre fattori che l'OCSE cita esplicitamente nel suo rapporto Going for Growth, pubblicato oggi: a) una competitività industriale ancora troppo dipendente dal costo del lavoro, b) un impianto di contrattazione rimasto a lungo troppo centralizzato e incapace di allineare salari e produttività, c) un cuneo fiscale e contributivo troppo elevato, con una differenza tra costo del lavoro e retribuzione netta [...]

Autore : |2020-01-15T15:27:00+00:0003 Marzo 2009|Categories: Editoriale|

Riformare le pensioni per riorganizzare il welfare

4 mld di Euro nel 2009, 9 nel 2010. Queste le risorse che si possono liberare allineando al resto dell’Europa la durata del periodo di quiescenza. Si tratta di una riforma necessaria, se si vuole finanziare la diversificazione degli istituti del nostro welfare, a cominciare dalle politiche per il lavoro Il “cantiere” delle pensioni è aperto in Italia da oltre quindici anni. Sono stati compiuti dei passi importanti per la razionalizzazione e l’omogeneizzazione delle regole pensionistiche. Tuttavia, il processo [...]

Autore : |2020-01-15T15:29:04+00:0018 Febbraio 2009|Categories: Editoriale|

La Cina lava i panni sporchi dell’Occidente

Nell'occhio del ciclone finanziario che ha investito l'economia globale, travolti dalle notizie di un aumento esponenziale del numero dei disoccupati conseguente al crollo del credito, degli investimenti, della domanda interna di beni e della produzione industriale gli analisti prendono a cuore i problemi della signora He alle prese con la sua nuova lavatrice nella regione rurale di Hohhot, ai confini tra Cina e Mongolia. LEGGI L'ARTICOLO

Autore : |2020-01-15T15:30:45+00:0011 Febbraio 2009|Categories: Editoriale, Il Sole 24 Ore|

I differenziali territoriali del costo del lavoro

L’Accordo Governo-Confindustria-Sindacati e un confronto internazionale sulla differenziazione territoriale del costo del lavoro Il database online di EUROSTAT permette di confrontare la distribuzione territoriale dei costi orari del lavoro per unità di lavoro dipendente full-time equivalent, con riferimento all’industria e ai servizi ed escludendo la Pubblica Amministrazione. L’anno più recente a cui il confronto è possibile è il 2004, ma è utile analizzare questi dati, soprattutto alla luce del dibattito che si è aperto dopo l’Accordo Governo-Confindustria-Sindacati sulla riforma [...]

Autore : |2020-01-15T20:58:49+00:0004 Febbraio 2009|Categories: Editoriale, Lavoro|

Messi a nudo i punti deboli di welfare e mercato del lavoro

I dati sull'occupazione nelle grandi imprese a Novembre 2008 portano i segni della crisi economica. Al netto della cassa integrazione guadagni, l'occupazione alle dipendenze registra un tendenziale di -2,1 per cento e un congiunturale di -0,6 per cento. LEGGI L'ARTICOLO

Autore : |2020-01-15T15:34:11+00:0030 Gennaio 2009|Categories: Editoriale, Il Sole 24 Ore|

Politiche di sostegno, ma senza rinunciare al rigore sui conti pubblici

Qualche giorno fa, con le previsioni macroeconomiche per il 2009 e il 2010 (l'Interim Forecast Report), la Commissione Europea ha descritto uno scenario difficile per tutti i Partner europei. Oggi, il Bollettino Economico della Banca Centrale Europea riporta un'indicazione chiara per i Governi che stanno portando avanti le politiche anticrisi. LEGGI L'ARTICOLO

Autore : |2020-01-15T15:35:42+00:0022 Gennaio 2009|Categories: Editoriale, Il Sole 24 Ore|

Per l’Italia non c’è deflazione. Ma il futuro dipende dall’andamento degli scenari internazionali

Il dato dei prezzi al consumo di Dicembre chiude il dibattito sul presunto rischio deflazione in Italia. Dopo il forte rallentamento dei tendenziali NIC (indice per l'intera collettività) da Agosto a Novembre, la dinamica ribassista si è attenuata, rendendo verosimile per i prossimi mesi tendenziali attorno al 2 per cento. Un'evidenza che emerge anche dai dati congiunturali: la riduzione Dicembre su Novembre (-0,1 per cento) è risultata meno di un terzo di quella Novembre su Ottobre. LEGGI L'ARTICOLO [...]

Autore : |2020-01-15T15:37:22+00:0015 Gennaio 2009|Categories: Editoriale, Il Sole 24 Ore|

Situazione critica: quali politiche per la ripresa?

A novembre, l'indice della produzione industriale segna una variazione tendenziale di -12,3 per cento su dati grezzi e di -9,7 dopo la correzione per giorni lavorativi. La variazione congiunturale su ottobre è del -2,3 per cento. Numeri che innalzano ancor di più il livello di allerta, soprattutto se si considerano alcune evidenze. LEGGI L'ARTICOLO

Autore : |2020-01-15T15:38:58+00:0014 Gennaio 2009|Categories: Editoriale, Il Sole 24 Ore|