La crisi finanziaria e il drastico rallentamento dell’economia si traducono in un forte raffreddamento dei prezzi, confermando una tendenza che aveva preso avvio già dallo scorso mese di agosto. Nel mese di dicembre – secondo la stima flash di Eurostat – l’inflazione in Eurolandia è crollata all’1,6% dal 2,1% di novembre.

LEGGI L’ARTICOLO