Sia in una fase di prezzi crescenti, come quella che sembra essersi chiusa a Settembre, sia in una di disinflazione con possibili riduzioni dei prezzi, è necessario rimanere ancorati al reale, per riuscire a seguire, al di sotto delle variazioni nominali, l’andamento dell’economia nei suoi fondamentali.

LEGGI L’ARTICOLO